BERLINO, MOSCA, PECHINO: TRE SINDROMI DA ACCERCHIAMENTO

Forte dei successi economici, la Germania si avvicina a Russia e Cina, sottovalutandone le sfide geopolitiche. MaLimes la politica estera basata sul controllo dell’Eurozona e sul disimpegno diplomatico-militare sta fallendo. Urge un vero Stato federale europeo. 

Print Friendly
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail